Accumulare energia attraverso le tapparelle

Accumulare energia attraverso le tapparelle

Tapparelle fotovoltaiche o solari: cosa sono?

Con lo sviluppo e la diffusione degli impianti fotovoltaici, le aziende specializzate nella produzione infissi hanno cominciato a studiare prodotti in grado di sfruttare tali risorse al fine di implementare il lavoro dei classici pannelli solari.

Tra questi vi sono senza dubbio le tapparelle fotovoltaiche. In sintesi, tali dispositivi permettono di oscurare le stanze in cui sono installate, accumulare energia e contemporaneamente ridurre i consumi e dunque i costi sostenuti per il pagamento delle bollette. Non solo, come tutte le comuni tapparelle, anche quelle solari, sono in grado di isolare termicamente e contrastare l’azione di ladri e malintenzionati.

Vengono chiamate tapparelle solari quei dispositivi che, una volta installati, sono in grado di oscurare, ridurre l’utilizzo dell’aria condizionata e allo stesso tempo incamerare energia. Non solo, grazie ai materiali robusti con i quali esse vengono create, questa tipologia di tapparella funge altresì da dissuasore per evitare intrusioni indesiderate all’interno della propria abitazione. I classici pannelli posti sul tetto non riescono infatti a svolgere contemporaneamente tutte le suddette funzioni.

Le tapparelle fotovoltaiche sono in grado di ottimizzare l’efficienza energetica di qualunque abitazione e ti permetteranno di risparmiare fino al 20% dei costi in bolletta. La particolare funzione di questi innovativi dispositivi è quella di assorbire energia durante l’arco di tutta la giornata e allo stesso tempo oscurare gli ambienti della tua casa evitando che all’interno la temperatura possa salire rendendo necessario l’utilizzo di un condizionatore.

Le tapparelle solari sono costituite da un particolare sistema di lamelle in metallo collegate tra loro attraverso un cavo d’acciaio. Una volta richiuse vengono custodite all’interno di un elegante cassone che ne maschera completamente la presenza non alterando l’aspetto della facciata esterna dell’abitazione.

Data la qualità dei materiali e del sistema di funzionamento, queste tapparelle solari funzionano correttamente a qualunque temperatura compresa tra -10 °C e 40 °C (in caso di umidità corrispondente dell’80%) e tra -20 °C e 60 °C (in caso di umidità relativa del 20%). Non solo, grazie al particolare sistema di protezione, qualora si manifestassero condizioni atmosferiche avverse, le tapparelle fotovoltaiche del brand SolarGaps possono essere completamente retratte.

Come funzionano le tapparelle fotovoltaiche?

La ditta SolarGaps ha studiato un sistema di funzionamento per le sue tapparelle fotovoltaiche estremamente semplice e intuitivo. Queste, infatti, attraverso un inverter collegato ad una presa di corrente, sono in grado di convertire l’energia immettendola direttamente nella rete. In questo modo è possibile fornire elettricità a qualunque elettrodomestico o dispositivo collegato. Non solo, dovrai considerare che le tapparelle solari sono in grado di distribuire l’energia accumulata dai raggi solari, in maniera uniforme e in tutta la tua abitazione.

Contestualmente, installando queste tapparelle è possibile proteggere gli ambienti della propria casa dalle alte temperature che, specialmente durante il periodo estivo, richiederebbero l’installazione di un condizionatore.

Utilizzando semplicemente il telecomando o il proprio smartphone (scaricando l’apposita applicazione) potrai gestire tutte le tue tapparelle da remoto con un semplice click. Anche fuori casa, infatti, potrai abbassare o alzare le tapparelle sfruttando le belle e calde giornate estive.

Allo stesso tempo, se ti accorgerai che improvvisamente si è scatenato un temporale, potrai retrarre completamente le tapparelle semplicemente premendo il comando sul tuo cellulare.

menu
menu